"Pietà"       "Madonna delle Arpie"       "Vergine con Bambino, Santa Caterina e Giovanni Battista"       "La Sacra Famiglia con Giovanni Battista"

Cliccate sulle immagini per ingrandirle

 

 

 Andrea del Sarto: Il nome reale del pittore risulta Andrea d'Agnolo di Francesco, nacque a Firenze nel 1486 e morì nella stessa città natale nel 1530. Il classicismo romano: gli affreschi dell'atrio della SS. Annunziata riconducibile all'anno 1510 ca. con "Scene della vita di S. Filippo Benizzi" sono le prime opere sicure e rivelano l'impegno monumentale e architettonico che pone Andrea del Sarto in rapporto col classicismo romano e con Michelangelo e Raffaello. Gli affreschi: nel 1511 nel chiostro della SS. Annunziata affrescò il "Corteo dei Magi" e nel 1514 la "Nascita della Vergine". Fra il 1512 e il 1526, per il chiostro degli Scalzi, compì un ciclo di affreschi con nove "Storie di San Giovanni Battista" e quattro "Virtù", e dipinse la "Madonna delle Arpie" del 1517 ora nella Galleria degli Uffizi a Firenze. Dopo un soggiorno in Francia dal 1518 al 1519, tornato a Firenze, nel 1521 iniziò gli affreschi del "Tributo a Cesare" nella villa medicea di Poggio a Caiano, che lasciò incompiuti. Come ritrattista ha lasciato lo "Scultore" del 1524 ora a Londra nella National Gallery, il "Ritratto di ragazza" e "Autoritratto degli Uffizi". Fra le sue ultime opere le migliori sono: la "Sacra Conversazione di Berlino", i quattro "Santi degli Uffizi" del 1528 e la "Madonna del Sacco" del 1525, lunetta affrescata nel chiostro dell'Annunziata.

 

 

  Home  |  Introduzione  |  Storia dell'Arte  |  Tavole cronologiche  |  Artisti  |  Eventi  |  Nudo nell'Arte   |  Impressionismo  |   Immagini per Desktop  |  Movimenti artistici

 Home  |  Introduction  |  Art's history  |  Chronological tables  |  Present day Artist's  |  Artists of the past  |  Astrology in the Art   Naked in the Art's   |   Impressionism  |  Desktop