Google
 
 

 

 

Skype test per contattare Artinvest2000 senza costi.

Non hai Skype: scaricalo qui: download

 

 

   

RAFFAELLO SANZIO                                                                                   English version


Raffaello Sanzio (Urbino 1483 - Roma 1520)

     
Artinvest2000. Raffaello Sanzio Santi  "Ritratto del Cardinale Bibbiena" Olio su tela, 85 x 66,3 cm. Galleria Palatina, Firenze. Raffaello Santi:  Portrait of a Cardinal 1510, Oil on wood, 79 x 61 cm, Museo del Prado at Madrid. Raffaello Santi: The Blessing Christ  c. 1506,  Pinacoteca Tosio Martinengo, Brescia. Raffaello Sanzio: Bindo Altoviti, 1515 oil on panel, 59.7 x 43.8 cm (23 1/2 x 17 1/4 in.) National Gallery of Art at Washington D.C. Raffaello Sanzio: Portrait of Baldassare Castiglione 1414-15, Oil on canvas, 82 x 67 cm canvas, Musée du Louvre at Paris. Raffaello Sanzio: Portrait of Cardinal Tommaso Inghirami 1915-16 Oil on wood, 91 x 61 cm, Galleria Palatina, Florence. Raffaello Santi:  Guidobaldo da Montefeltro, 1506, oil on wood, The Uffizi at Florence. Raffaello Santi: The Transfiguration 1518-20, Oil on wood, 405 x 278 cm Pinacoteca, Vatican.

         

 Raffaello Santi: Madonna & Child (The Small Cowper Madonna), 1505, National Gallery of Art at Washington D.C. Raffaello Santi: Coronation of the Virgin (Oddi Altarpiece), 1502-03, Vatican, Pinacoteca. Raffaello Santi: Christ on the Cross with the Virgin, Saint Jerome, Mary Magdalene, and John the Baptist (Città di Castello Altarpiece), 1502, National Gallery in London. Raffaello Santi:  St. Catherine of Alexandria, 1508, Oil on wood, 71,1 x 54,6 cm.  National Gallery at London. Raffaello Santi:  The Canigiani Holy Family, 1507, oil on panel, Pinakothek at Munich. Raffaello Sanzio: Woman with a Veil (La Donna Velata) Oil on canvas, 82 x 60,5 cm. Galleria Palatina (Palazzo Pitti), Florence. Raffaello Santi: Elisabetta Gonzaga, 1504-06, oil on wood, The Uffizi at Florence. Raffaello Santi: The Vision of Ezekiel  1518, Oil on wood, 40 x 30 cm, Galleria Palatina (Palazzo Pitti), Florence.

 

Raffaello Sanzio (Urbino 1483 - Roma 1520)Raffaello Sanzio, nacque a Urbino nel 1483 e scomparve a Roma nel 1520. (Rinascimento). Fu pittore ed architetto, la sua forte personalità concorse, con Leonardo e Michelangelo, a determinare il sorgere dell'ultima e straordinaria stagione rinascimentale. Avviato alla pittura dal padre Giovanni Santi, entrò assai presto nella bottega del Perugino, il cui influsso appare determinante nel ritmo compositivo fluido e ondulato e nelle modulazioni cromatiche delle opere giovanili come l' "Incoronazione della Vergine" del 1502-03 ora esposta nei Musei vaticani e lo "Sposalizio della Vergine" del 1504 ora nella pinacoteca di Brera, Milano. La sua originalità. L'intensa luminosità del chiaroscuro e la limpida articolazione spaziale dello "Stendardo di Città di Castello" del 1499 testimoniano invece una profonda meditazione dell'arte di Piero della Francesca. Altrettanto evidenti sono i suggerimenti tratti dal repertorio brillante del Pinturicchio in alcuni dipinti degli anni 1501-02 e sopratutto nella "Resurrezione di Cristo" ora al Museo di S. Paolo del Brasile; fin da queste prime opere Raffaello rivela l'assoluta originalità del suo linguaggio pittorico nella tendenza a semplificare classicamente la composizione, accentuandone l'impianto architettonico e improntandola a un nuovo sentimento dello spazio, nel quale dispongono le figure umane che acquistano così, nella chiara luminosità del tessuto cromatico e nell'armonico equilibrio delle misure e dei gesti, un valore di bellezza immobile, ideale e insieme naturalissima. La stessa legge di perfezione e le ricerche d'ordine, prevalentemente compositivo e formale, costituiscono le premesse da cui nacque, attraverso i successivi e fondamentali contatti con le opere di fra' Bartolomeo, di Leonardo e di Michelangelo a Firenze negli anni dal 1504-08, la nuova poetica figurativa del Rinascimento. Gli anni fiorentini. Appartengono agli anni fiorentini di Raffaello il "Sogno del Cavaliere" ora nella National Gallery di Londra, il "San Michele" e il "San Giorgio" ora al Louvre di Parigi e le " Tre Grazie" ora nel Musée Condé di Chantilly; mirabile operette, un tempo ritenute della sua prima adolescenza, la "Madonna Conestabile" ora all' Ermitage di San Pietroburgo, la "Madonna del Granduca" ora nel Palazzo Pitti di Firenze, la "Madonna di Belvedere" nel Kunsthistorisches Museum di Vienna, la "Madonna del cardellino" ora situata negli Uffizi di Firenze, la cosiddetta "Belle Jardinière" ora al Louvre di Parigi e i primi saggi di ritrattistica: "La Dama con il Liocorno" ora nella Galleria Borghese di Roma, i "Coniugi Doni" del 1506 ora nel Palazzo Pitti di Firenze e "La muta" ora nella Galleria nazionale di Urbino. Le opere del Vaticano. A Roma dove la sua presenza è documentata per la prima volta nel gennaio del 1509, Raffaello iniziò per Giulio II la decorazione delle "Stanze Vaticane" eseguendo personalmente gli affreschi della "Stanza della Segnatura" nel 1508-11 e della "Stanza di Eliodoro" nel 1511-14 e affidando agli allievi Giulio Romano, G. F. Penni, Giovanni da Udine, il cui intervento si fece sempre più frequente nelle opere successive, l'esecuzione della "Stanza dell'Incendio di Borgo" nel 1514-17; l'ultima la "Sala di Costantino" fu terminata solo dopo la morte del Maestro.

 

Artinvest2000: Raffaello Sanzio Santi  "Giulio II" 1511-12, Olio su legno, 63x40 cm. National Gallery, Londra. Raffaello Sanzio: Portrait of Jeanne d'Aragon 1518, Oil on wood transferred to canvas, 120 x 95 cm Musée du Louvre, Paris. Raffaello Santi:  The Holy Family with a Lamb, 1507, oil on panel, Museo del Prado at Madrid. Raffaello Sanzio: The Holy Family, 1518 Oil on canvas transferred from wood, 207 x 140 cm, Musée du Louvre at Paris. Raffaello Santi:  The Holy Family with Beardless St. Joseph, 1506, oil and tempera on canvas transferred from wood, The Hermitage at St. Petersburg. Raffaello Sanzio: Portrait of a Young Woman (La Fornarina) 1518-19, Oil on wood, 85 x 60 cm. Galleria Nazionale d'Arte Antica, Rome. Raffaello Sanzio: Madonna del Baldacchino, 1507, oil on wood, Galleria Palatina at the Pallazo Pitti in Florence. Raffaello Santi:  The Madonna of Foligno 1511-12, Oil on canvas, 320 x 194 cm. Vatican, Pinacoteca.

Raffaello Sanzio: Psyche Offering Venus the Water of Styx 1517, Red chalk, 263 x 197 mm. red chalk, Musée du Louvre, Paris. Raffaello Santi:  The Prophet Isaiah 1511-12, Fresco, 250 x 155 cm. Church of Sant'Agostino at Rome. Raffaello Santi: Portrait of a Man with an Apple (possibly Francesco Maria della Rovere), 1503-04, oil on wood, The Uffizi at Florence. Raffaello Santi:  The Mute Woman 1507, Oil on wood, 64 x 48 cm.  Galleria Nazionale delle Marche. Raffaello Sanzio: Madonna della Tenda 1514, Oil on wood, 65,8 x 51,2 cm, Pinakothek at Munich. Raffaello Santi:  Madonna of the Goldfinch (Madonna del Cardellino), 1505-06, oil on wood, The Uffizi at Florence. Raffaello Santi: St. Sebastian (probably with Perugino), approx. 1500-01, Accademia Carrara, Bergamo.

 

Gli ultimi anni. Negli ultimi anni sempre più numerosi furono gli incarichi affidati a Raffaello e realizzati in un alternarsi di momenti di altissima felicità creativa ad altri di crisi e di stanchezza, gli affreschi della "Sala di Galatea" nel 1511, la decorazione delle "Logge Vaticane" nel 1517-19, i cartoni delle Storie evangeliste per gli arazzi della "Cappella Sistina" nel 1515-16, la "Madonna di Foligno" del 1511-12 ora esposto nei Musei Vaticani, la "Madonna Sistina" del 1513-14 ora nella Gemaldegalerie a Dresda, la "Madonna della seggiola" del 1514 ora all'interno di Palazzo Pitti a Firenze, la "Trasfigurazione" terminata nella parte inferiore da Giulio Romano ora è esposta nella pinacoteca Vaticana, e i ritratti di "Baldassarre Castiglione" ora al Louvre di Parigi, della cosiddetta "Velata" del 1515-1516 ora nel Palazzo Pitti di Firenze, di "Leone X" del 1518-19 agli Uffizi di Firenze e di "Papa Giulio II" del 1512. Raffaello diventò dopo la morte del Bramante architetto della fabbrica di San Pietro e poi nel 1515 conservatore delle antichità romane, spettano anche i progetti della cappella Chigi in Santa Maria del Popolo, di villa Madama, di S.Eligio degli Orefici e di Palazzo Branconio dell'Aquila, distrutto nel XVII sec.

 

Raffaello Santi: The Woman with the Unicorn, approx. 1505, Galleria Borghese, Rome. Raffaello Santi:  The Virgin and Child with Saint John the Baptist (La Belle Jardinière), 1507, wood, Musée du Louvre at Paris. Raffaello Santi:  Tempi Madonna, 1507-08, oil on panel, Pinakothek at Munich. Raffaello Sanzio: Saint Michael Trampling the Dragon 1518, Oil transferred from wood to canvas, 268 x 160 cm Musée du Louvre at Paris. Raffaello Santi: St. George and the Dragon, 1504-06, oil on wood, The National Gallery of Art at Washington D.C. Raffaello Santi:  The Sistine Madonna 1513-14, oil on canvas Oil on canvas, 265 x 196 cm. Staatliche Kunstsammlungen at Dresden, Germany. Raffaello Santi: Madonna & Child (Madonna del Granduca), 1505, Galleria Palatina, Florence. Raffaello Santi: St George Fighting the Dragon, 1505, oil on wood,851x972 cm. Musée du Louvre at Paris.

Raffaello Sanzio: Madonna dell'Impannata, 1513-14 Oil on wood, 158 x 125 cm, Galleria Palatina (Palazzo Pitti), Florence. Raffaello Sanzio: Madonna with the Fish 1512-14, Oil on canvas transferred from wood, 215 x 158 cm Museo del Prado, Madrid. Raffaello Santi:  Self-Portrait, 1506, oil on wood, The Uffizi at Florence. Raffaello Sanzio: Portrait of Maddalena Doni 1506, Oil on panel, 63 x 45 cm, Galleria Palatina (Palazzo Pitti), Florence. Raffaello Santi: The Annunciation (Oddi altar, predella) 1502-3 Oil on canvas, 27 x 50 cm. Pinacoteca, Vatican. Raffaello Sanzio: The Presentation in the Temple (Oddi altar, predella) 1502-3 Oil on canvas, 27 x 50 cm. Oil on canvas, 27 x 50 cm. Pinacoteca, Vatican.

 

Opere principali
§ "La Sacra Conversazione" nominata "Madonna Sistina" olio su tela del 1513-14 ora esposto nella Gemaldegalerie a Dresda.
§ "
Sposalizio della Vergine" olio su tavola del 1504 ora esposto nella Pinacoteca di Brera a Milano.
§ "Sacra Famiglia di Canigiani" olio su tavola del 1507 ora esposto nella Alte Pinakothek di Monaco.
§ "La Muta" olio su tavola del 1507 ca. ora esposto nella Galleria nazionale delle Marche ad Urbino.
§ "Trionfo di Galatea" affresco del 1511 ora esposto alla Farnesina di Roma.
§ "Deposizione di Cristo" olio su tavola del 1507 ora esposto nella Galleria Borghese di Roma.
§ "Belle Jardinière" olio su tavola del 1507 ora esposto al Musée du Louvre di Parigi.
§ "Baldassarre Castiglione" olio su tavola del 1514-15 ora esposto al Musée du Louvre di Parigi.


Firenze Galleria Palatina

Palazzo Pitti
§ "Madonna del Granduca" olio su tavola del 1504-05;
§ "Ritratto dei coniugi Doni" olio su tavola del 1505;
§ "Madonna della seggiola" olio su tavola del 1514 ca.;
§ "La velata" olio su tavola del 1516 ca.;
§ "Vesione di Ezechiele" olio su tavola del 1518 ca. 
§ "Madonna del cardellino" olio su tavola del 1507 ca. ora esposto nella Galleria degli Uffizi.

Musei vaticani
§ "
Stanza della Segnatura" affresco del 1508-11;
§ "
Stanza di Eliodoro" affresco del 1511-14;
§ "Stanza dell'incendio di Borgo" affresco del 1514-17;
§ "Trasfigurazione" olio su tavola del 1518-20.


 

Artinvest2000 Il Portale internazionale delle Arti Copyright 1999-2008© E' severamente vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti di questo Portale senza la preventiva autorizzazione. Qualunque illecito verrà perseguito a norma di Legge. Utilizzare la risoluzione 1024x768 o superiore.

 

Raffaello Santi:  The Sistine Madonna, detail of genii, 1513-14, oil on canvas, Staatliche Kunstsammlungen at Dresden, Germany.

Raffaello Santi:  The School of Athens (from the Stanza della Segnatura) 1510-11, Fresco, width at the base 770 cm, Palazzi Pontifici, Vatican.

Raffaello Sanzio: Madonna della Seggiola (Sedia) 1514 Oil on wood, diameter 71 cm, Galleria Palatina (Palazzo Pitti), Florence.

Raffaello Santi: The Knights Dream  1504, Oil on wood, 17 x 17 cm. National Gallery, London.

Raffaello Santi:  The Fire in the Borgo (from the Stanza dell'Incendio di Borgo) Fresco, width at base: 670 cm, Palazzi Pontifici, Vatican.

Raffaello Santi:  The Entombment 1507,Oil on wood, 184 x 176 cm. Galleria Borghese, Rome.

Raffaello Santi: The Triumph of Galatea, 1511 Fresco, 295 x 225 cm Villa Farnesina, Rome.

Raffaello Santi: Conestabile Madonna, 1502, tempera on canvas transferred from wood, The Hermitage at St. Petersburg.

Raffaello Santi:  The Alba Madonna 1509,Oil on canvas, diameter 98 cm The National Gallery of Art at Washington D.C.