Artinvest2000. Signorelli Luca (1445-1523) "Resurrection of the Flesh" fresco, Orvieto.

 

Luca d'Egidio di Ventura, detto Luca da Cortona o più frequentemente Luca Signorelli (Cortona, 1445 - 1524) è stato un pittore italiano conosciuto soprattutto per la sua abilità di disegnatore e per l'originale uso della prospettiva. È ritenuto uno dei maggiori artisti del Rinascimento. Fu allievo ad Arezzo di Piero della Francesca - come dimostrano i suoi primi lavori (figura di San Paolo presso la Pinacoteca di Città di Castello) - e poi seguace di Andrea del Verrocchio e del Pollaiolo a Firenze. I suoi lavori mostrano un forte interesse per l'anatomia. Ha operato tra le Marche, la Toscana e l'Umbria, ma anche a Roma, dove tra il 1481 e il 1482 esegue due affreschi nella Cappella Sistina. Nella Pinacoteca di Città di Castello si custodisce, oltre al frammento di affresco con San Paolo, su citato, il 'Martirio di San Sebastiano', realizzato nel 1498. Una significativa testimonianza dell'opera di Luca Signorelli e della sua scuola nell'Alta Valle del Tevere è costituita dal ciclo di affreschi dell'Oratorio di San Crescentino a Morra, realizzato secondo la maggior parte della critica tra il 1507 e il 1510 (si veda su quest'opera 'La Valle del Nestore-Morra', testi a cura di Simona Beccari e Silvia Palazzi, Comune di Città di Castello, 2006). Una delle sue opere più intense e affascinanti è un Polittico eseguito nel 1507 per la Chiesa di San Medardo di Arcevia (AN), su incarico del Comune. In questa località l'artista dipinse altre opere fra cui il Battesimo del Salvatore con Dio Padre e San Giovanni Battista (1508) per la fraternita del Crocifisso, oggi in San Medardo. Nel 1508 eseguì per la cappella Filippini nella chiesa di San Francesco una Vergine e santi, requisita in periodo napoleonico ed oggi custodita alla Pinacoteca di Brera. Signorelli si obbligò inoltre a dipingere a titolo gratuito per la chiesa di San Medardo (con atto del 24 giugno 1508) una Croce ed un quadro con il santo di cui non resta però traccia. Il capolavoro assoluto di Luca Signorelli è il ciclo di affreschi con temi apocalittici che decora la Cappella di San Brizio del Duomo di Orvieto (1499-1504).

 

 

  Home  |  Introduzione  |  Storia dell'Arte  |  Tavole cronologiche  |  Artisti  |  Eventi  |  Nudo nell'Arte   |  Impressionismo  |   Immagini per Desktop   |   Arte in cucina

 Home  |  Introduction  |  Art's history  |  Chronological tables  |  Present day Artist's  |  Artists of the past  |  Astrology in the Art   Naked in the Art's   |   Impressionism  |  Desktop