Google
 
 

 

Skype test per contattare Artinvest2000 senza costi.

Non hai Skype: scaricalo qui: download

 

MOVIMENTI ARTISTI DA:   A - D E - M N - Z

Versione testuale

 

Galleria degli "Impressionisti" ( 5 )

 

 

 

Claude Monet "Impression. Soleil levant" 1872
Gli impressionisti
devono il loro nome ad un articolo del critico L.Leroy che, richiamandosi in senso spregiativo al titolo del quadro di questo quadro di C.Monet, "Impressione: levar del sole", definì impressionisti un gruppo di artisti che erano stati costretti ad esporre le loro opere nelle sale del fotografo Nadar a Parigi dopo essere stati rifiutati dalla giuria del "Salon", la manifestazione espositiva ufficiale che al tempo poteva consacrare la fama di un artista.

La data dell'apertura della mostra Salon (15 aprile 1874) e quella dell'articolo di Leroy (25 aprile 1874) sono dunque fondamentali in quanto segnano la nascita ufficiale del l'impressionismo.

 

Vincent Van Gogh "Autoportrait" 1889, olio su tela cm. 65x54, Museo d'Orsay, Parigi.
Nell'Ospedale di Saint-Rémy-de-Provence, durante l'estate del 1889, Van Gogh dipinse uno dei suoi ultimi autoritratti. Visione lucida, tormentata. Dieci mesi più tardi si suiciderà.

 

Edgar Degas "L’absinthe" 1876. La scena di questo quadro è ambientata in un bar. Per l’esattezza è il «Cafè de la Nouvelle-Athènes». In questo bar si trasferì il gruppo dei pittori impressionisti dopo gli iniziali incontri nel «Cafè Guerbois».
Nel quadro sono raffigurate due persone. Si tratta di due amici di Degas. La donna è l’attrice Ellen Andrée, l’uomo è l’incisore Marcellin Desboutin. Il titolo del quadro si riferisce ad un liquore diffuso in Francia: l’assenzio. Esso è nel bicchiere che la donna ha davanti a sé. Le due persone nel bar sono vicine ma si ignorano completamente. La solitudine della donna viene accentuata proprio dal bicchiere che ha innanzi. La donna ha lo sguardo perso nel vuoto, l’uomo è una vicinanza che non le dà compagnia, beve da sola: è l’immagine stessa della solitudine.

   

   

Auguste Renoir "Le bal du moulin de la galette" 1876, olio su tela cm 131x175, Museo d'Orsay, Parigi.
Le bal du moulin de la Galette è una delle opere più conosciute della scuola impressionista. Celebrazione di un mondo pieno di fascino e di gioia di vivere, quello dei balli popolari, ormai scomparso.
 

 

Auguste Renoir "Jeunes filles au piano" 1892, olio su tela cm. 116x90, Museo d'Orsay, Parigi.
Questo notevole ritratto fa parte di una serie di dipinti dedicati ai divertimenti spensierati delle giovani figlie della borghesia.

 

Auguste Renoir " Torse de Jeune fille au soleil" 1875, olio su tela cm. 81x65, Museo d'Orsay, Parigi.
Un ritratto sensuale, dove un corpo raggiante di giovane donna sembra accarezzato dalla luce. Renoir si prepara a dipingere le sue incomparabili bagnanti.

 

Georges Seurat "Une baignade, Asnières" 1883-84, olio su tela cm. 200x300 National Gallery, London.
E' all'età di 24 anni che Seurat dipinge questa "constatazione sociale" lontana dalle balere care agli impressionisti. Una domenica, sulla riva della Senna, alcuni giovani di modesta estrazione sociale fanno il bagno.

 

 

Georges Seurat "Poseuse debout de face" 1886-87, olio su tela cm. 25x16, Museo d'Orsay, Parigi.
Una giovane donna si offre alla vista del pittore nella bellezza e nella semplicità della sua nudità. La sua carne è resa con migliaia di punti di colore. Uno studio per il grande dipinto "Les poseuses"

 

 

 

 

Paul Signac "Le chateau des Papes, Avignon" 1900, Olio su tela cm. 73x92, Museo d'Orsay, Parigi.
Innamorato del sud della Francia, Signac applica al maestoso palazzo dei Papi la teoria divisionista. Una tecnica che permette ogni audacia.

 

Paul Signac "Saint-Tropez, la bouée rouge" 1895, olio su tela cm. 81x65, Museo d'Orsay, Parigi.
Fuggendo da Parigi, dove il suo grande amico Seurat era appena morto, Signac, pittore e navigatore solitario, scopre un piccolo porto di pescatori come raccolto in uno scrigno di verzura: Saint-Tropez.

 

 

Alfred Sisley "Barque pendant l'inondation" 1876, olio su tela cm. 50x61, Museo d'Orsay, Parigi.
Nel 1876, Sisley è testimone della grande piena della Senna. Questa catastrofe naturale gli ispira una serie di tele che sono altrettanti capolavori! Il suo talento è infine riconosciuto.

 

Alfred Sisley " Moret, bords du loing" 1892, olio su tela cm. 60x73, Museo d'Orsay, Parigi.
Dipingendo sovente questo comune del dipartimento di Seine-et-Marne dove ha vissuto, l'inglese Alfred Sisley si è fatto conoscere come uno dei grandi maestri paesaggisti francesi.

 

Alfred Sisley "Le pont de Moret" 1893, olio su tela cm. 73x92, Museo d'Orsay, Parigi.
Tra i paesi preferiti dagli impressionisti, uno era sicuramente Moret-sur-Loing nei dintorni di Parigi. Sisley se ne innamorò talmente da viverci.

       

Vincent Van Gogh "Chaumes de Cordeville" 1890, olio su tela cm. 73x92, Museo d'Orsay, Parigi.
Uscendo dall'ospizio di Saint-Rémy-de-Provence, Van Gogh si stabilisce ad Auvers-sur-Oise, dove spera di trovare la serenità. Due mesi più tardi si suicida.

 

Vincent Van Gogh "Strada a Saint-Maries de la mer" 1888, olio su tela cm. 38x46, Collezione privata.
Al breve soggiorno a Saint-Maries de la mer in Camargue, allora raggiungibile con circa sette ore di diligenza da Arles, risalgono alcuni famosi dipinti e disegni di fondamentale importanza per lo sviluppo della pittura di Van Gogh.

 

 

Vincent Van Gogh "Salici al tramonto" 1888, olio su tela applicata su cartone cm. 31,5x34,5, Otterlo.
Per tutto Ottobre sino ai primi di Novembre, con l'eccezione del ritratto della madre, Van Gogh si dedica con un lavoro continuo e faticosissimo a dipingere solo paesaggi e vedute.

 

Vincent Van Gogh "La nuit étoilée" 1888, olio su tela cm.72,5x92, Museo del Louvre, Parigi.
Il mese di Settembre si apre con un' opera a lungo progettata in cui si realizzano aspirazioni profonde che si erano radicate nell'artista per tutta l'estate e che lo portavano a trascendere il reale.

 

Vincent Van Gogh "Les tournesols" 1888, olio su tela cm. 91x71, Pinacoteca di Monaco.
Durante il soggiorno ad Arles, Van Gogh dipinge questo capolavoro destinato a decorare la "sua casa degli artisti". Un dipinto che lo farà conoscere a tutto il mondo.

  Home impressionisti

 

 

Page 1-2-3-4-5

 

 

  Home  |  Introduzione  |  Storia dell'Arte  |  Tavole cronologiche  |  Musei nel Mondo  |  Artisti  |  Eventi  |  Nudo nell'Arte   |  Impressionismo  |   Immagini per Desktop  |  Movimenti artistici

 Home  |  Introduction  |  Art's history  |  Chronological tables  |  Present day Artist's  |  Artists of the past  |  Astrology in the Art   Naked in the Art's   |   Impressionism  |  Desktop

 

Artinvest2000 Il Portale internazionale delle Arti Copyright 1999 - 2007© E' severamente vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti di questo Portale senza la preventiva autorizzazione. Qualunque illecito verrà perseguito a norma di Legge. Utilizzare la risoluzione 1024x768