Gustave Caillebotte (1848-1894)

 

Gustave Caillebotte: "Self-portrait" c. 1892 Oil on canvas 16 x 13 in. (40.5 x 32.5 cm) Musee d'Orsay, Paris. Gustave Caillebotte: "Canoe on the Yerres River" 1878 Oil on canvas 25-5/8 x 31-7/8 in. (65.1 x 81.0 cm) Jennifer Jones Simon Art Trust. Gustave Caillebotte: "The Yerres, Rain" 1875 Oil on canvas 81 x 59 cm Indiana Art Museum, Bloomington. Gustave Caillebotte: "The Yellow Fields at Gennevilliers" 1884 oil on canvas 54x65cm Wallraf-Richartz-Museum. Gustave Caillebotte: "Villas at Trouville" 1884 Oil on canvas 65 x 81 cm Montgomery Gallery/Kemper Corporation. Gustave Caillebotte: "Thatched Cottage at Trouville" 1882; Oil on canvas; Art Institute of Chicago. Gustave Caillebotte: "Fruit Displayed on a Stand" c. 1881-82 Oil on canvas 30 1/8 x 39 5/8 in. Museum of Fine Arts, Boston. Gustave Caillebotte: "Man in a Smock, or Father Magliore on the Road between Saint-Clair and Etretat" 1884 Oil on canvas 65 x 54 cm Private collection.

 

Gustave Caillebotte: "Perissoires" 1877 Oil on canvas 103 x 156 cm Milwaukee Art Museum.

Gustave Caillebotte: "Les Orangers" (The Orange Trees) 1878 Oil on canvas 61 x 46 in Museum of Fine Arts, Houston.

Gustave Caillebotte: "Oarsmen" 1877 oil on canvas 96x116cm Private Collection.

Gustave Caillebotte: "Rooftops under snow" 1878, Musée d'Orsay, Paris.

Gustave Caillebotte: "Nasturtiums" 1892 Oil on canvas 65 x 54 cm Private collection.

Gustave Caillebotte: "Young Man at His Window" 1875 Oil on canvas 117 x 82 cm Private collection.

 

 

 
Caillebotte Gustave (1848-1894)
Caillebotte fu un pittore impressionista francese e da subito un collezionista della pittura impressionista. Caillebotte ha studiato sotto Bonnat ed ha presentato i suoi primi "Raschiatori di palchetto" al salone nel 1875 che è stato immediatamente rifiutato. Ha partecipato a tre delle esposizioni impressioniste. Nel 1874 dopo la morte di suo padre ha ereditato una fortuna considerevole. Ha utilizzato i suoi mezzi finanziari per trasformarsi in uno dei patroni primari degli impressionisti, acquistandone una vasta collezione. Durante i suoi ultimi anni ha dedicato meno tempo alla pittura e più tempo a navigare e lavorare nel suo giardino. Caillebotte è morto di congestione polmonare in 1894. Nelle sua ultime volontà ha affidato la sua intera fortuna nonché la collezione delle sue opere al governo francese che le ha esposte in un primo momento al Museo di Lussemburgo. Oggi quaranta dipinti dalla sua collezione sono appese nel Museo d' Orsay. Scrive Rodolphe Rapetti: la partecipazione di Caillebotte alla seconda mostra impressionisti si è dimostrato decisivo. Esibendosi per la prima volta con i pittori con cui aveva fatto gruppo e con i lavori realizzati nel corso dei due anni precedenti, l'artista ha presentato un insieme di opere che riflette le sue ambizioni, un insieme che oggi colpisce, poiché si compone interamente di dipinti importanti. Fra questi, il giovane alla finestra che unisce anche uno scorcio della città, non diverso delle viste simili dipinte da altri impressionisti con la figura di uno spettatore, una figura scura forse ispirata dalle scene di interni su cui Caillebotte stava lavorando allora. Il centro punta su una luce esterna brillante e sulla relativa penetrazione nell' appartamento, nel riflesso nella finestra della figura posta in ombra e nella vista esterna sulla via, che indica un ordine del giorno che sollecita la novità così come la ricerca del realismo. Cinque anni più tardi l'artista ha adottato lo stesso schema compositivo di base in un'altra pittura dalla disposizione simile, uomo su un balcone, trattandolo però in maniera abbastanza diversa. Il confronto delle due versioni di questo tema si dimostra istruttivo. Nel secondo dipinto Caillebotte ha cambiato chiaramente la scena per evitare eccessive similitudini:  la stanza è quasi oscurata, la vista sulla via è nascosta dal fogliame e dalla posa della figura dell'uomo elegante si intuisce che sembra pronto per uscire o ad ascoltare qualcuno che lo chiama, così come ci suggerisce il suo sguardo fisso sul boulevard. Al contrario, il giovane alla finestra implica una descrizione molto più precisa ed è dipinto con un registro espressivo molto differente. La relativa intimità differisce nel carattere da quello del dipinto precedente ed il relativo ambiente psicologico è tipico degli impianti in cui l'artista ha descritto i membri della sua famiglia negli interni. La posizione dell'uomo (è il fratello più giovane del pittore, Renè ) con le mani nelle tasche, fissa una figura apparentemente simile ad una siluette femminile nella via, la poltrona che affronta la finestra, la città deserta e l'immobilità della carrozza, ci parlano di inattività, di tempo sprecato. I dipinti in cui Caillebotte ha aperto la sua finestra dell'appartamento sulla city parigina oscillano fra queste due tendenze: da una parte, l'accettazione globale del impressionismo estetico con pitture dominate dalla sensazione, con una sensibilità per il colore e su una certa vivacità nel trattamento; dall'altra parte, l'introspezione, con conseguenti immagini del paesaggio urbano infuso con un temperamento apparentemente meditativo o persino malinconico.

 

Gustave Caillebotte: "Luncheon" 1876 Oil on canvas 52 x 75 cm Private collection.

Gustave Caillebotte: "Laundry Drying" 1892 oil on canvas 106x151cm Wallraf-Richartz-Museum.

Gustave Caillebotte: "Landscape at Argenteuil" 1889 oil on canvas 60x73cm Private Collection.

Gustave Caillebotte: "Richard Gallo and His Dog at Petit Gennevilliers" 1884 oil on canvas 89x116cm Private Collection.

Gustave Caillebotte: "Factories at Argenteuil" 1888 oil on canvas 65x82cm Private Collection.

Gustave Caillebotte: "Portrait of Henri Cordier" 1883

Gustave Caillebotte: "Dahlias: The Garden at Petit Gennevilliers" 1893 oil on canvas 157x114cm Private Collection.

Gustave Caillebotte: "Man on a Balcony" 1880 Oil on canvas 117 x 90 cm Private collection. Gustave Caillebotte: "Interior" 1880 Oil on canvas 116 x 89 cm Private collection. Gustave Caillebotte: "The Garden at Petit Gennevilliers in Winter" c. 1894 Oil on canvas 73 x 60 cm Private collection. Gustave Caillebotte: "In a Cafe" 1880 Oil on canvas 153 x 114 cm Musee des Beaux-Arts, Rouen. Gustave Caillebotte: "The Petit Bras of the Seine" 1888 oil on canvas 75x100cm Private Collection. Gustave Caillebotte: "Boating Party, or Oarsman in a Top Hat" 1877/78 Oil on canvas 90 x 117 cm Private collection. Gustave Caillebotte: "A Balcony" 1880 Oil on canvas 69 x 62 cm Private collection. Gustave Caillebotte: "The Gardeners" (Les Jardiniers) 1875-7
 

Gustave Caillebotte: "The skiffs" 1877  Huile sur Toile - Oil on canvas  73 x 92 cm National Gallery of Arts in Washington, DC. Gustave Caillebotte: " Autoportrait à la palette" 187-80. Gustave Caillebotte: "Paris: A Rainy Day" 1877 Oil on canvas 83 1/2 x 108 3/4" (212.2 x 276.2 cm) The Art Institute of Chicago. Gustave Caillebotte: "Le Pont de l'Europe" 1876 oil on canvas - Huile sur toile 33 x 45 cm Genève, musée du Petit Palais. Gustave Caillebotte: " On the Pont de l'Europe"  1876-77 Oil on canvas 41-5/8 x 51-1/2 in. (105.7 x 130.8 cm) Kimbell Art Foundation, Fort Worth. Gustave Caillebotte: "Plain de Gennevilliers" 1884 Oil on canvas 54 x 65 cm Gustave Caillebotte: " Perissoires" 1878 Oil on canvas 155 x 108 cm Musee des Beaux-Arts, Rennes.

 

  Home  |  Introduzione  |  Storia dell'Arte  |  Tavole cronologiche  |  Artisti  |  Eventi  |  Nudo nell'Arte   |  Impressionismo  |   Immagini per Desktop   |   Arte in cucina

 Home  |  Introduction  |  Art's history  |  Chronological tables  |  Present day Artist's  |  Artists of the past  |  Astrology in the Art   Naked in the Art's   |   Impressionism  |  Desktop

Artinvest2000 Il Portale internazionale delle Arti Copyright 1999 - 2007© E' severamente vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti di questo Portale senza la preventiva autorizzazione. Qualunque illecito verrà perseguito a norma di Legge. Utilizzare la risoluzione 1024x768