Guercino 1591 - 1666

 

  English version

Guercino (Giovanni Francesco Barbieri), pittore (Cento 1591 - Bologna 1666). Dopo un periodo d'apprendistato nella cittá natale, si trasferì a Bologna (1617). Se le opere del periodo giovanile (Miracolo di S. Carlo, Madonna in gloria con i santi Pancrazio e Chiara, Madonna in trono col Bambino e santi, ca. 1615, Renazzo di Cento parrocchiale di S. Sebastiano) rivelano una sostanziale adesione alla poetica carraccesca, esse sono tuttavia animate da un cromatismo e da una sensibilitá ai problemi di luce (Madonna col Bambino e santi, ca. 1616 Bruxelles, Musée d'Art Ancien; Susanna e i vecchioni,ca, 1617, Madrid, Prado; Apollo e Marsia, ca. 1618, Firenze Palazzo Pitti) che ne fanno un unicum nell'ambito della scuola bolognese.

Nel 1621 il Guercino venne chiamato a Roma da Gregorio XV. Tra le prime opere romane sono l'affresco in palazzo Costaguti e la decorazione del casino Ludovisi (L'aurora che scaccia la notte, 1621) cui seguì nel 1623 il Seppellimento di S.Petronilla (Roma, Museo capitolino). II ritorno a Cento (1624) segnó l'inizio di un periodo di ripensamento che avvicinó l'artista a G. Reni e all'accademia di Bologna, cittá in cui si stabili nel 1642: lo slancio di opere ancora barocche (Ercole e Anteo 1631, Bologna, palazzo Sampieri; Madonna del Rosario, 1631, Torino, S. Domenico) andó mitigandosi in composizioni di misurato equilibrio (La Sibilla Libia, 1651, collezione della regina Elisabetta II; La Sibilla Samia 1651, Genova, palazzo reale).

 

Artinvest2000, Guercino:  "Cristo risorto appare alla Vergine"  The Resurrected Christ Appears to the Virgin , 1629 Olio su tela, 260 x 179 cm Pinacoteca Comunale, Cento.

Artinvest2000, Guercino: "Risveglio di Lazzaro" "Raising of Lazarus  c. 1619 Olio su tela, 199 x 233 cm. Musée du Louvre, Paris.     Artinvest2000, Guercino: "Ritorno del figliol prodigo" 1619, Olio su tela, 106,5 x 143,5 cm. Kunsthistorisches Museum, Vienna.     Artinvest2000, Guercino: "Angeli piangenti sul Cristo morto" Angels Weeping over the Dead Christ, 1618 Olio su rame, 36 x 44 cm. National Gallery, London.     Artinvest2000, Guercino: "Il Santo Patrono di Modena" 1651-52 Olio su tela, 332 x 230 cm Musée du Louvre, Paris. 

 

Per visualizzare l'immagine è necessario il Plug-in di Flash.

  Home  |  Introduzione  |  Storia dell'Arte  |  Tavole cronologiche  |  Artisti  |  Eventi  |  Nudo nell'Arte   |  Impressionismo  |   Immagini per Desktop  |  Movimenti artistici

 Home  |  Introduction  |  Art's history  |  Chronological tables  |  Present day Artist's  |  Artists of the past  |  Astrology in the Art   Naked in the Art's   |   Impressionism  |  Desktop

Artinvest2000 Il Portale internazionale delle Arti Copyright 2007© E' severamente vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti di questo Portale senza la preventiva autorizzazione. Qualunque illecito verrà perseguito a norma di Legge. Utilizzare la risoluzione 1024x768