Google
 
 

 

 

Skype test per contattare Artinvest2000 senza costi.

Non hai Skype: scaricalo qui: download

Home Artisti Tavole cronologiche Nudo nell'Arte Movimenti artistici Eventi English Storia dell'Arte Musei nel Mondo Pubblica annunci qui

Braque Georges 1882 - 1963

Artinvest2000. Braque Georges, "Strumenti musicali" 1908, 60x51 cm. Collezione privata. Artinvest2000. Braque Georges, "Il portoghese" l'emigrante 1911-12, 117x81 cm. Kunstmuseum Basel. Artinvest2000. Braque Georges, "Castello a la Roche Guyon" 1909, 92x73 cm. Stedelijk van Abbe Museum, Eindhoven. Artinvest2000. Braque Georges, "Barca di pescatori" 1909, 92,1x73,3 cm. Museum of Fine Arts, Houston, Texas. Artinvest2000. Braque Georges, "Terrazza del Mistral Hotel" 1907, 80x61 cm. Collezione privata, New York. Artinvest2000. Braque Georges, "Uomo con chitarra" 1911, Olio su tela, 116.2 x 80.9 cm. Museo d'Arte moderna, New York. Artinvest2000. Braque Georges, "Lo studio con il teschio" 1938, Olio su tela, Collezione privata.

 

Georges Braque 1882 - 1963Georges Braque (Argenteuil 1882 - Parigi 1963) pittore francese. Al termine di un decennio trascorso a Le Havre, dove conobbe R. Dufy e Othon Friesz, raggiunse nel 1900 Parigi, iniziandovi la sua attività artistica. I suoi primi quadri furono paesaggi "impressionistici" seguì, dal 1904, una fase orientata verso il "Fauvisme" declinato tuttavia con un accento del tutto personale: "L'imbarcadero del porto di l'Estaque" 1906, Parigi, Museo Nazionale d'Arte Moderna). La scoperta di "Cézanne" (1907) spinse Braque sulla via del "Cubismo" di cui divenne, con l'amico "Picasso" il massimo esponente. Le nature morte furono il tema privilegiato sia del primo "Cubismo analitico", dal 1908 al 1911: "Violino e brocca" 1910. Basilea, Kunstmus; Il tavolinetto rotondo, 1911, Parigi, Museo Nazionale d'Arte Moderna, sia del successivo "Cubismo sintetico" dal 1912 al 1914: "Il tavolo del musicista" 1913, Basilea, Kunstmus; "Bicchiere e violino" 1913-14, Basilea. Kunstmus; "Bicchiere, bottiglia e pipa su un tavolo" 1914, Parigi, Museo d'Arte Moderna de la Ville. In questo periodo Braque introdusse nella pittura alcune nuove tecniche, intese a sottolineare l'assoluta libertà dell'artista nell'uso dei mezzi espressivi e destinate, in prospettiva, a svolgere un ruolo decisivo nei successivi sviluppi dell'avanguardia figurativa: basti ricordare l'inserimento nel quadro di lettere dell'alfabeto e numeri, l'uso del papier, colle e il ricorso al collage.

 

Artinvest2000. Braque Georges, "Natura morta con le Jour" Il grande tavolo 1929, Olio su tela, 144x113 cm. Galleria Nazionale d'Arte Washington. Artinvest2000. Braque Georges, "L' Estaque" 1906, Olio su tela, Zurigo, collezione privata. Artinvest2000. Braque Georges, "Ad ali spiegate" 1956-61, Olio e sabbia su tela applicata su tavola, Museo nazionale d'Arte moderna, Parigi, Centro Georges Pompidou. Artinvest2000. Braque Georges, "Le petit provençal" 1913, Olio su tela, Collezione privata. Artinvest2000. Braque Georges, "Piatto di frutta, quotidiano del mezzogiorno" 1913, Olio e sabbia su tela, 1912, Thomas Ammann Fine Art, Zurich.

 

Il "Cubismo" rappresentò per Braque una stagione di straordinaria ricchezza inventiva, ma non ne esaurì la ricerca espressiva e formale, che proseguì senza sosta dopo la prima guerra mondiale. La tematica della sua pittura si arricchì di nuovi soggetti; alle nature morte nella versione dei Guéridons (nature morte su tavolo rotondo) si aggiunsero le serie dei Caminetti (1919-27) e delle Canefore (donne portatrici di frutta; 1922) ispirata al mondo classico. Dopo il 1940 prevalsero nuovi motivi - gli interni d'ambiente interpretati in chiave allusiva, la profondità inquietante del mare, il volo degli uccelli come simbolo della conquista dello spazio - che confluirono tutti nella serie degli Ateliers (1948-55) e degli Uccelli (1955-63). Accanto alla grandiosa produzione pittorica, risultati di rilievo furono raggiunti da Braque anche nei campi della scultura, specie in bronzo (Cavallo e aratro, 1939-40, Testa di cavallo, 1941-42, entrambi a Parigi, Museo Nazionale d'Arte Moderna), e della grafica (Incisioni per la Teogonia di Esiodo; Manifesti). Sviluppatasi con straordinaria coerenza (nonostante il succedersi di fasi e atteggiamenti nettamente distinti) lungo l'arco di una carriera durata più di mezzo secolo e caratterizzata dalla serena, instancabile laboriosità di un grande artigiano, la pittura di Braque ha avuto una parte fondamentale nella storia dell'arte contemporanea, contribuendo in misura decisiva a formulare la nuova problematica della rappresentazione dell'oggetto nello spazio e ad aprire la strada alla nascita dell'arte "Astratta".

 

Artinvest2000. Braque Georges, "Bottiglie e pesci" 61 x 75 cm. The Tate Gallery, London. Artinvest2000. Braque Georges,  "Case a Estaque" Houses at L'Estaque, 1908, Olio su tela,  73 x 60 cm. Kunstmuseum Bern. Georges Braque 1882 - 1963, Harbor in Normandy. Artinvest2000. Braque Georges,  "Grande nudo" 1908 Olio su tela, 140 x 100 cm. Collezione Alex Maguy, Paris. Artinvest2000. Braque Georges,  "Pesci neri" 1942, Olio su tela, 33 x 55 cm. Museo nazionale di Arte moderna, Centro Georges Pompidou, Paris. Artinvest2000. Braque Georges, "Bicchiere, caraffa e giornale" 1914, Carta, gesso e carbone incollati su cartone. Collezione privata, Basilea.

 

  Home  |  Introduzione  |  Storia dell'Arte  |  Tavole cronologiche  |  Artisti  |  Eventi  |  Nudo nell'Arte   |  Impressionismo  |   Immagini per Desktop  |  Movimenti artistici

 Home  |  Introduction  |  Art's history  |  Chronological tables  |  Present day Artist's  |  Artists of the past  |  Astrology in the Art   Naked in the Art's   |   Impressionism  |  Desktop

 

Artinvest2000 Il Portale internazionale delle Arti Copyright 1999 - 2008© E' severamente vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti di questo Portale senza la preventiva autorizzazione. Qualunque illecito verrà perseguito a norma di Legge.